Uno dei punti chiave per vendere su Amazon è quello di occupare una buona posizione nella “Buy Box”. E cos’è la “Buy Box”? Fondamentalmente è la pagina che mostra il prodotto che i nostri potenziali clienti stanno consultando in questo momento, dove sono informati sulle sue caratteristiche, il suo prezzo, e, ancora più importante, da chi è venduto.
Se il prodotto è gestito direttamente da Amazon, questa “Buy Box” ci mostrerà il suo magazzino. Ma se non lo è, ci indirizzerà direttamente ad un’offerta di una delle aziende che fanno parte del suo marketplace.

In entrambi i casi, sotto la descrizione dell’articolo gli utenti potranno consultare le offerte che piazzano altri venditori per lo stesso prodotto, sia nuovo che di seconda mano. E questo è il segreto: far sì che la nostra offerta sia la prima ad apparire quando l’utente fa una ricerca, o che occupi una posizione di rilievo nella lista dei venditori simili.

Per determinare chi ottiene la prima posizione nella desiderata “Buy Box”, Amazon offre ai venditori la possibilità di competere e in qualche modo lottare per le prime posizioni. Alcuni dei parametri che il gigante del commercio elettronico prende in considerazione sono i seguenti:

Prezzo competitivo: Dovendo competere con un certo numero di venditori, quelli che offrono i prezzi migliori saranno quelli che avranno più possibilità di ottenere buone posizioni. In questo caso Amazon prende in considerazione sia il prezzo del prodotto che il costo di spedizione.

Concorrenza: normalmente quanti più venditori offrono lo stesso prodotto più difficile sarà che il nuovo arrivato ottenga la “Buy Box”, quindi non è qualcosa che ci deve scoraggiare nei nostri primi mesi.

Storia come venditore su Amazon: I venditori che sono da più tempo sulla piattaforma e accumulano un maggior numero di prodotti venduti e recensioni positive sono solitamente quelli che hanno più probabilità di ottenere le posizioni migliori.

Numero di valutazioni: Non è importante solo vendere molti prodotti, ma anche che il feedback dei clienti sia positivo. Quante più stelle avremo tanti più punti positivi otterremo nella nostra scalata.

Scorte: Se non disponiamo di scorte di un determinato prodotto non possiamo vincere la “Buy Box”, quindi dovremo prestare particolare attenzione alla gestione del nostro inventario. D’altra parte è fenomeno comune che i clienti che vogliono acquistare i nostri prodotti e scoprono che non ne abbiamo lascino recensioni negative sulla nostra azienda, il che in ultima analisi finirà per influenzarci.

Vacanze: Se la nostra azienda chiude per ferie dobbiamo prima di tutto assicurarci di non avere alcun ordine non inviato. In secondo luogo dobbiamo comunicare il periodo di chiusura sulla pagina di venditore di Amazon, in modo che i nostri prodotti non siano mostrati durante questo periodo. In caso contrario, saremo penalizzati.

Condizioni di spedizione: Quante più opzioni diamo al cliente nella gestione dell’ordine, tanto più crescerà la nostra reputazione su Amazon. Nelle prime fasi della nostra avventura in questo marketplace non sarà una cattiva idea assumersi completamente i costi di spedizione.

Servizio Clienti: migliore sarà il nostro servizio clienti, maggiori saranno le nostre possibilità di vincere la “Buy Box”. Per determinare che tipo di servizio stiamo fornendo Amazon prende in considerazione non solo le recensioni ricevute ma anche altri parametri, tipo se rispondiamo alle domande dei nostri clienti e quanto ci impieghiamo per farlo, la nostra politica sui rimborsi, ecc.

Sapendo tutto questo, che cosa possiamo fare per guadagnare posizioni nell’algoritmo di Amazon? In primo luogo, sforzarci di fornire un servizio eccellente in ciascuno dei punti che abbiamo mostrato in precedenza.

In secondo luogo, se stiamo iniziando, potrebbe convenirci iniziare in quelle categorie/prodotti nei quali c’è poca concorrenza, in modo di acquisire esperienza come venditori. Se invece vogliamo spiccare fin dall’inizio nelle più affollate non abbiamo altra scelta se non quella di migliorare al massimo i nostri margini.


Registrati ora Packlink PRO!